AIDOMAGGIORE (OR)
Schede monumenti archeologici

Visualizzaindice monumenti  -  indice monumenti per categoria
 indice immagini  -  relazione dell'Archeologa che ha redatto il catalogo
Scheda precedente - Scheda successiva - Cartina territorio (documento excel) 

N. 53 MASANA MAIORE a    TIPO DI MONUMENTO: Tomba di giganti.

TOPONIMO LOCALITA': cartografia: Maso e Maiore    uso locale: Masana maiore
POSIZIONE I.G.M.: Foglio 206 I SO (Borore), mm. 357/361
DATI CATASTALI: Foglio 26  
MODALITA' D'ACCESSO: Strada di penetrazione agraria "Coloros", sino all'altezza della linea ferroviaria.
MORFOLOGIA: Altopiano (quota s.l.m. metri 332).
TIPO DI VEGETAZIONE: Macchia mediterranea.
ORIENTAMENTO: Sud est.
MATERIALE: Basalto.
TECNICA: Filari.
DESCRIZIONE: Della sepoltura, quasi completamente sconvolta, si individua il braccio destro dell'esedra (corda m. 8,50) con il solo filare di base, formato da massi appena sbozzati.
Si conservano inoltre le tracce della parte absidale della tomba che permettono di stabilire la lunghezza della tomba (circa 10 metri) e la sua larghezza in corrispondenza del paramento esterno (m. 4,80).
Numerosi sono i conci isodomi che si ritrovano sul terreno, a breve distanza dalla tomba.
ESTENSIONE DELL'AREA MONUMENTALE: Rientra entro un'area di 100-150 metri di raggio a partire dal nuraghe omonimo (n.52 Masana Maiore ).
STATO DI CONSERVAZIONE: Non buono.
EVENTUALI STRUTTURE COLLEGATE: A circa 90 metri in direzione sud vi Ŕ il nuraghe con antemurale e villaggio (n.52). Vedasi nella stessa localitÓ:  (scheda n. 115 betile), (scheda n. 116 insediamento), (scheda n. 117 recinto nuragico).
Documentazione fotografica:
diapositive n.
53a. 53b.   ALTRE FOTO:  clicca per visualizzarle.
BIBLIOGRAFIA: BITTICHESU 1989, pp. 80 - 81.
COMPILATORE: A.D.